Lunedì 24 Novembre 2014
Sei in: Home News
SICUREZZA: MODELLO ORGANIZZATIVO PDF Stampa E-mail
Il D.Lgs. 231/01 ha inserito nell'ambito della normativa vigente la responsabilita' penale ed amministrativa delle Aziende, oltre a quella della persona fisica materialmente colpevole dell'illecito, estesa in seguito ai reati di omicidio colposo o lesioni gravi (o gravissime) connesse con violazione delle norme sulla tutela della salute e della sicurezza sul lavoro (art. 25-septies D.Lgs. 231/01).
Il modello organizzativo deve essere adottato ed applicato correttamente da parte dell'Azienda al fine di non dover rispondere penalmente per i reati inseriti all'interno del D.Lgs. 231/01.
Nello specifico, nell'ambito della sicurezza sul lavoro, l'art. 30 del D.Lgs. 81/08 fornisce all'Azienda la possibilita' di tutelarsi dai rischi di reato (e dalle relative sanzioni) attraverso l'adozione di modelli di organizzazione e di gestione idonei ad avere "efficacia esimente" della responsabilita' amministrativa delle persone giuridiche, delle societa' e delle associazioni anche prive di personalita' giuridica.
 

NEWS

A Bologna la sicurezza sul lavoro è più semplice, veloce e di qualità

News image

Bologna. Ad Ambiente&Lavoro, dal 22 al 24 ottobre 2014, verrà presentato uno strumento innovativo per tutti gli RSPP in Italia e all’estero. Si tratta di una soluzione software completa di know-how al servizio dei Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione, per semplificare, velocizzare e garantire la gestione degli...

News Home | Mercoledì, 8 Ottobre 2014

Leggi tutto...

SISTRI, la bocciatura senza appello delle PMI

Le PMI ritengono che un sistema per la tracciabilità dei rifiuti sia irrinunciabile, ma il SISTRI proprio non funziona e in pagella, per oltre la metà delle imprese, si meriterebbe il voto peggiore: uno; tenendo conto anche delle aziende che hanno espresso giudizi più favorevoli, il SISTRI ottiene come voto...

News Home | Mercoledì, 3 Settembre 2014

Leggi tutto...

INAIL: Piccole e micro imprese 30 milioni per la realizzazione di progetti per la sicurezza

Dall’Inail 30 milioni di euro a favore delle piccole e micro imprese per la realizzazione di progetti di innovazione tecnologica per impianti, macchinari e attrezzature finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Il bando per l’assegnazione delle risorse è stato pubblicato oggi nella Gazzetta...

News Home | Mercoledì, 3 Settembre 2014

Leggi tutto...

CONAI: scedenze 20 ottobre 2014

Entro il 20 ottobre 2014, i soggetti obbligati dovranno procedere alle seguenti dichiarazioni CONAI: dichiarazione trimestrale del 3° trimestre 2014 (moduli 6.1 / 6.2 / 6.3 / 6.10) dichiarazione mensile di settembre 2014 (moduli 6.1 / 6.2 / 6.3 / 6.10)

News Home | Mercoledì, 3 Settembre 2014

Leggi tutto...

CONAI: scadenze 20 settembre 2014

Entro il 20 settembre 2014, i soggetti obbligati dovranno procedere alle seguenti dichiarazioni CONAI: dichiarazione mensile di agosto 2014 (moduli 6.1 / 6.2 / 6.3 / 6.10)

News Home | Mercoledì, 3 Settembre 2014

Leggi tutto...

REACH: prodotti chimici, rendicontazione piano nazionale controlli 2012

Il 1° settembre 2014 è stato pubblicato sul portale Reach un documento di Rendicontazione del Piano Nazionale dei controlli sui prodotti chimici – Anno 2012, curato dal Ministero della Salute Dipartimento della sanità pubblica e innovazione, Dg prevenzione.Il documento riporta il quadro delle attività di controllo effettuate dalle Autorità nel...

News Home | Mercoledì, 3 Settembre 2014

Leggi tutto...

Come ridurre il premio assicurativo INAIL

Oscillazione del tasso per prevenzioneChe cos'è lo sconto per prevenzione? L'Inail premia con uno "sconto" denominato "oscillazione per prevenzione" (OT24), le aziende, operative da almeno un biennio, che eseguono interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti...

News Home | Mercoledì, 3 Settembre 2014

Leggi tutto...

Sicurezza: alcune buone prassi

Le buone prassi sono finalizzate a promuovere la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e costituiscono soluzioni organizzative e procedurali adottate a seguito di una scelta volontaria da parte di soggetti pubblici e privati in coerenza con la normativa vigente e con le norme di buona tecnica.In questo quadro...

News Home | Venerdì, 20 Dicembre 2013

Leggi tutto...

SISTRI: le risposte alle Associazioni di categoria

Il Ministero dell’ambiente, in risposta ai quesiti delle Associazioni di categoria pubblicati in forma tabellare sul sito www.sistri.it nell’ambito del relativo “Quadro sinottico – aspetti normativi”, ha chiarito tra l’altro che la decorrenza operativa Sistri 1° ottobre 2013 è applicabile anche ai ‘nuovi produttori’ di rifiuti pericolosi, con particolare riferimento...

News Home | Venerdì, 20 Dicembre 2013

Leggi tutto...

Rifiuti: fino a 6 anni di carcere per la combustione illecita

Il Decreto Legge 136/2013 ha inasprito la lotta alla combustione illecita dei rifiuti, poichè le sanzioni passano dalla contravvenzione al reato punibile penalmente. Pene ancora più severe sono previste se i rifiuti bruciati sono classificati come pericolosi (da tre a sei anni di reclusione).Il Decreto “terra dei fuochi” mira a...

News Home | Venerdì, 20 Dicembre 2013

Leggi tutto...

Imballaggi: piano di prevenzione e gestione pubblicato dal CONAI

Il CONAI ha pubblicato un piano di prevenzione e gestione degli imballaggi.E' possibile scaricarlo.

News Home | Venerdì, 20 Dicembre 2013

Leggi tutto...

Contenitori per alimenti: aggiornamenti alla normativa di riferimento

Il Decreto del Ministero della salute 20 settembre 2013, n. 134, ha aggiornato il Decreto del Ministro della sanita' 21 marzo 1973, relativo alla "Disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale», in riferimento alle bottiglie e alle...

News Home | Venerdì, 20 Dicembre 2013

Leggi tutto...

News

A Bologna la sicurezza sul lavoro è più semplice, veloce e di qualità

Bologna. Ad Ambiente&Lavoro, dal 22...

SISTRI, la bocciatura senza appello delle PMI

Le PMI ritengono che un sistema per la t...

INAIL: Piccole e micro imprese 30 milioni per la realizzazione di progetti per la sicurezza

Dall’Inail 30 milioni di euro a favore...

CONAI: scedenze 20 ottobre 2014

Entro il 20 ottobre 2014, i soggetti obb...

CONAI: scadenze 20 settembre 2014

Entro il 20 settembre 2014, i soggetti o...

REACH: prodotti chimici, rendicontazione piano nazionale controlli 2012

Il 1° settembre 2014 è stato pubblicat...

Come ridurre il premio assicurativo INAIL

Oscillazione del tasso per prevenzioneCh...

Sicurezza: alcune buone prassi

Le buone prassi sono finalizzate a promu...